Home > Ballo con le nacchere

Ballo con le nacchere

Ballo con le nacchere

Vengono realizzate anche in differenti materiali, tra i più svariati, per la realizzazione di modelli più che altro destinati al collezionismo , come cristallo, metalli pregiati, sfortunatamente anche esemplari realizzati in avorio, nonostante gli elefanti debbano essere protetti per legge da azioni governative. Il legno è quello realizzato per realizzare strumenti che poi siano utilizzati dai musicisti e corpi di ballo. Altro materiale interessante utilizzato per la realizzazione delle moderne castañuelas è un materiale denominato Micarta , composto da resine, fibra di vetro, di carbonio, carta pressata, fibre sintetiche.

Un materiale di notevole durezza impiegato in molteplici utilizzi. Le nacchere sono di forma rotonda, leggermente ovale, le dimensioni indicative per i modelli più grandi sono L x H x P cm 7 x 9 x 3 profondità complessiva dei 2 gusci , altezza intesa come totale quindi comprensiva del supporto superiore dove sono presenti i fori passanti con le corde da applicare al pollice per poi essere suonate.

Le dimensioni sono diverse, sebbene cambiano di pochi millimetri, ma conferiscono un suono differente in base ai diversi modelli. Come ad esempio le italiane castagnette utilizzate nella Tammurriata e nella Tarantella , la cui forma è anche sufficientemente diversa dalle castañuelas spagnole. Sebbene le nacchere siano realizzate anche seguendo forme diverse dalle originali o classiche circolari e leggermente ovalizzate, come quadrate, triangolari, etc.

La forma circolare è certamente quella più classica e collaudata da tempo immemore. Ciascun guscio risulta concavo al suo interno, e in base a quanto concavo, alla profondità dell'area concava, il suono cambia. Il suono cambia ad ogni modifica, anche piccola, minima, che viene apportata. La superficie di contatto, quella con cui le 2 parti picchiano l'una contro l'altra, determina anch'essa una risonanza diversa. In entrambi i casi si parte da un pezzo di materiale legno per lo più poco più grande delle castañuelas e dal disegno si inizia la lavorazione.

Tagli, carteggiatura, o smerigliatura automatica nella produzione industriale , intarsi e decorazioni talvolta sulla parte esterna delle valve … fino ad ottenere l'oggetto, lo strumento, desiderato. Suono più o meno marcato, cupo, secco, con maggiore o minore riverbero. Ecco perché la produzione artigianale delle nacchere, che ricorda il lavoro del liutaio, è di fondamentale importanza per eseguire una buona fattura e poi creare di fatto quelle che abbiano il suono per il quale vengono specificamente create; per le ballerine di flamenco, per la il solista, per il musicista di un'orchestra, per più componenti, etc.

Le nacchere utilizzate in Spagna, invece che in Italia, o Marocco, Egitto, etc. Il professionista sicuramente predilige uno specifico tipo di strumento, in questo caso le nacchere , realizzate secondo criteri ben precisi che abbiano poi un suono ben definito, quello che meglio riesce ad integrare la sua esibizione, che sia canora, di danza, musicale, folkloristica, etc.

Sono strumenti musicali a tutti gli effetti, oltre che poter diventare come tutti gli oggetti la cui realizzazione è pregevole, come i materiali utilizzati complementi di arredo, in quanto bellissimi oggetti. Anche Joaquín Rodrigo compose due pezzi per castañuelas. Non è raro che bravissimi musicisti italiani stabiliti in Spagna siano rimasti letteralmente affascinati dalla musica spagnola, da ricordare anche Mario Castelnuovo Tedesco a questo riguardo, castañuelas a parte.

Castañuelas che anche nella musica classica hanno trovato dunque l'importanza che meritano; strumenti semplici che hanno ritagliato uno spazio nella storia della musica, della danza, del folklore. Tre aspetti legati uno all'altro. Ma che siano state esplicitamente incluse anche nella musica classica, ha fatto certo aumentare il rispetto e la considerazione di questo strumento da parte di chiunque, addetti e non ai lavori.

Gli abiti sono molto sgargianti, ma allo stesso tempo pesanti; per esempio una colas del vestito cioè una balza pesava in antichità 25 chili, mentre adesso ne pesa Le scarpe devono essere comode e rinforzate per emettere un suono. Un altro accessorio è il manton de manila , uno scialle molto decorato. Dopo la lezione, la prof. Dopo una lunga attesa di circa due settimane la prof. In un normale giorno di scuola siamo entrati in classe e, guardando fuori dalla finestra, abbiamo visto una testa di papera che si muoveva sul tetto della scuola.

Ad un certo punto un compagno ha alzato la mano ed ha detto: Venga a vedere! E la professoressa ha preso il suo cellulare ed ha iniziato a scattarle alcune fotografie. Purtroppo non ho altre foto della papera, altrimenti le avrei pubblicate. Che peccato! A cura di Sofia. La classe si è divisa in gruppi, e la professoressa ha scritto alla lavagna i possibili soggetti da progettare, uno assegnato ad ogni gruppo, tra cui il motore a 4 tempi, la vite senza fine, il motore a 2 tempi, una ricerca sui più grandi motori del mondo… Sarà un lavoro molto divertente da fare!

Chiara Boldrini. I balli tipici della Spagna Admin 24 Febbraio

Nacchere - Wikipedia

Le Nacchere in spagnolo sono dette castañuelas (lett. piccole castagne) e Le due parte della nacchera sono legate fra loro con una corda regolabile, che le. Soluzioni per VIVACE BALLO SPAGNOLO RITMATO DALLE NACCHERE I risultati sono ordinati per rilevanza con tra parentesi il numero di lettere. Clicca su. I tre balli tipici sono: il flamenco, la sevillana e la sardana. con rapide successioni spesso accompagnate dalle castagnette (nacchere). Ma con il passar del tempo si andarono perdendo o confondendo le une con le e le nacchere indossate sul dito medio, e suonate con il cosiddetto "golpe de. Le Nacchere in spagnolo sono dette castañuelas (lett. piccole castagne) e Le due parte della nacchera sono legate fra loro con una corda regolabile, che le. Apprendimento e studio delle nacchere con Tablas de palillos (routine), classica e prende forma sotto le influenze dei balli di corte francesi e italiani del XVII°. Fino al giorno in cui il padre la sorprende con una devastante dichiarazione. è piuttosto differente dalla visione stereotipata del ventaglio e delle nacchere.

Toplists